Ministero della Salute





Benvenuti nel sito Mattoni SSN
Collegamento al sito NSIS
Organizzazione

Il Progetto "MATTONI SSN" prevede 15 linee progettuali sviluppate da altrettanti gruppi di lavoro (i 15 Mattoni SSN). Le attività di ciascun Mattone vengono realizzate da un Gruppo di lavoro Ristretto costituito da una Regione o Istituzione Capogruppo, da un'Associata e da un Gruppo di lavoro. La Capogruppo,oltre a definire i contenuti, l'articolazione ed il budget di progetto, individua i membri del gruppo di lavoro ed ha la responsabilità dei risultati del progetto. L' Associata affianca la Capogruppo con il ruolo di portatrice di know-how ed esperienze operative. I Gruppi di lavoro sono composti da persone esperte delle tematiche affrontate e possono provenire dalle Regioni, dal Ministero della Salute o da altri enti esterni.
 
In ogni Mattone è stato poi costituito un Gruppo di Lavoro Allargato, composto dai rappresentanti regionali delle Regioni che non appartengono al Gruppo di Lavoro Ristretto, che ha l'obiettivo di contribuire a definire gli output del Mattone e approvarli. La Governance del Progetto è attribuita alla Cabina di Regia (istituita nel giugno 2002, che rappresenta l'organismo paritetico Stato - Regioni con funzioni di indirizzo, coordinamento e controllo delle fasi di attuazione del Nuovo Sistema Informativo Sanitario) e al Ministero della Salute, con il supporto operativo del Raggruppamento di Imprese NSIS (Kpmg Advisory - Capofila, Price WaterhouseCoopers, Sin&rgetica e Nolan Norton Italia).



Grafico raffigurante l'organizzazione del progetto Mattoni SSN

Fig. 1 - Organizzazione del progetto Mattoni SSN




Gruppi di lavoro Mattoni, Capogruppo e Regioni Associate

MattoneCapogruppoAssociata
01) Classificazione delle struttureVenetoCalabria
02) Prestazioni ambulatorialiLombardiaMolise
03) Evoluzione sistema DRG nazionaleEmilia-RomagnaBasilicata
04) Ospedali di riferimentoMinistero della Salute 
05) Standard minimi di quantità di prestazioniPiemonteSardegna
06) Tempi di attesaASSR 
07) Misura dell'appropriatezzaUmbriaTrento
08) Misura dell'outcomeIstituto Superiore di Sanità 
09) Realizzazione del Patient FileToscanaSicilia
10) Prestazioni farmaceuticheFriuli Venezia GiuliaValle d'Aosta
11) Pronto soccorso e Sistema 118LazioLiguria
12) Prestazioni residenziali e semiresidenzialiMarcheBolzano
13) Assistenza primaria e prestazioni domiciliariPugliaLombardia
14) Misura dei costi del SSNASSRAbruzzo
15) Assistenza Sanitaria CollettivaCampaniaEmilia-Romagna



Questa pagina non è stata ancora votata 

Dai il tuo voto a questa pagina    Stelle sensibiliVoto 1 Voto 2Voto 3Voto 4Voto 5